Franchising Poste Private postale e servizi postali
Sei in Home >> Il franchising e le ... >> Aprire un ufficio di...
▹ Home
▹ Contatti
▹ News
▹ Newsletter
▹ Mappa del sito
▹ Domande frequenti
▹ Fare business
▹ Il mercato postale
▹ La tracciatura online
▹ Pagamento bollettini postali
▹ I servizi postali
▹ Operatori postali
▹ Poste Italiane
▹ Poste Private
▹ Franchising
▹ Affiliarsi
▹ Convenienza
▹ La normativa
▹ Vantaggi
▹ Termini sul franchising
▹ Glossario generale sul franchising
▾ Home▾ Postale▾ Operatori▾ Franchising
CONTATTI
- Menu rapido
  ▪Home
  ▪Contatti
  ▪Il franchising e le ...
Vedi anche...
  ▪Conviene aprire un u...
  ▪La normativa sul fra...
  ▪Tutti i vantaggi del...
  ▪Termini e curiosità ...
  ▪Glossario generale s...
- Novità
Fare impresa in franchising in...
Il piano industriale di Poste ...
Mail Express Poste Private e C...
Le problematiche di Nexive
Manifestazione sindacale alla ...
Riduzione personale Poste Ital...
Poste Italiane aumenta le tari...
Aprire un ufficio di poste private
Ufficio di poste private
Dal 2011 il mercato postale in Italia è quasi totalmente aperto agli imprenditori privati. Il decreto legislativo 31 marzo 2011 n.58 ha sciolto le ultime principali riserve sui vincoli del mercato. 
Spesso molti utenti arrivano sul nostro sito alla ricerca di franchising poste italiane, ma proprio il decreto legislativo di liberalizzazione definisce e differenzia l'operatore statale dagli operatori privati
Aprire un ufficio di poste private vuol dire diventare imprenditore, creare un'attività in un settore nuovo e forte di sviluppo essendo stato da poco liberalizzato da un operatore statale monopolista.
L'attività è totalmente autonoma, gestita da un imprenditore al di fuori dalle competenze di Poste Italiane, l'imprenditore si occupa della raccolta, del trasporto, dello smistamento e della distribuzione degli invii postali. 
L'unico legame che è importante in questo settore è con una società madre, quale il franchisor. La rete territoriale in questo settore è importante. Oltre a collegare tutti i franchisee che operano in autonomia ma sotto lo stesso marchio, il franchisor mette a disposizione i mezzi ed i servizi per permettere all'affiliato di svilupparsi e dedicarsi al proprio core business. 
Un buon franchisor crea le giuste partnership per integrare nell'ufficio di poste private dei propri affiliati una serie di servizi aggiuntivi al postale che permettono di avere ulteriori introiti e fidelizzare i clienti. Inoltre mette a disposizione i sistemi informativi e gestionali ERP che sono alla base dell'operatività di un ufficio di poste private
In definitiva, aprire un ufficio di poste private vuol dire avviare un attività imprenditoriale che affiancandola ad una società già consolidata il rischio di impresa diventa irrilevante
Ovviamente un'attività richiede impegno e costanza. L'imprenditore deve essere in grado di gestire i clienti ed i dipendenti e deve coprirsi le spalle con un franchisor che detiene un know-how tale da garantire continuità e sicurezza.
Ti può interessare anche...
Il franchising e le poste private
Conviene aprire un ufficio di poste private
La normativa sul franchising ed il settore postale
Tutti i vantaggi del franchising
Termini e curiosità sul franchising
Glossario generale sul franchising
Commenti dei lettori...
No Name
Non ci sono commenti. Inizia tu la discussione...
Il Portale
Home
Contatti
Novità
Newsletter
Mappa del sito
Domande frequenti
Business
Il Mercato Postale
Il mercato postale
La tracciatura online
Pagamento bollettini postali
I servizi postali
Gli Operatori
Operatori postali
Poste Italiane
Poste Private
Il Franchising
Franchising
Affiliarsi
Convenienza
La normativa
Vantaggi
Termini sul franchising
Glossario generale sul franchising
Riproduzione vietata | Q2P Copyright 2019 | P.IVA 03250210782
Franchising Poste Private: il primo portale dedicato al mercato postale ed al mondo del franchising di poste private